SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 35€

Spedizione gratuita

Consegna entro 1/2 giorni

Posted in

CONSIGLI PER PROTEGGERE E IDRATARE LA PELLE DURANTE LE PRIME ESPOSIZIONI AL SOLE

Posted in

Voglia di avere un bel colorito dorato dopo i lunghi mesi freddi? Scopriamo insieme come preparare la pelle all’abbronzatura!

La primavera porta con sé la voglia di esporsi al sole ed eliminare il pallore della stagione invernale: per farlo senza rischiare di scottarsi e danneggiare la pelle è importante seguire alcuni importanti consigli.

1. Esfoliare la pelle per una tintarella perfetta

L’eliminazione delle cellule morte dell’epidermide attraverso uno scrub leggero è essenziale per ottenere un’abbronzatura uniforme e duratura. Tuttavia, l’esfoliazione contribuisce a togliere il sottile strato protettivo della pelle, rendendola più vulnerabile ai raggi UV: per questo è fondamentale applicare un filtro solare prima di prendere il sole, scegliendo il fattore di protezione più adatto alla vostra carnagione.

2. Idratare a fondo l’epidermide

Anche se, a differenza delle protezioni solari, le creme idratanti non proteggono la pelle dai raggi del sole, possono comunque limitarne la disidratazione. Più a lungo la pelle viene esposta al sole più tende a disidratarsi, con il rischio di diventare vulnerabile ai raggi UV. Nutrendola con una buona crema idratante si favorisce la ricostituzione dello strato protettivo.

Per mantenere l’epidermide morbida ed elastica vi consigliamo di provare la Crema Corpo Plus di Lecatié che, con il suo eccezionale mix di ingredienti naturali come il burro di Karité, la bava di lumaca, l’olio di Argan, il latte d’asina e l’olio di oliva, è perfetta per lenire la pelle arrossata dopo l’esposizione solare.

3. Avere una dieta ricca di carotene e vitamina E

Grazie alle proprietà antiossidanti che aiutano l’organismo a prevenire l’invecchiamento e mantenere i tessuti sani, i cibi ricchi di betacarotene e licopene come carote, spinaci, broccoli, pomodori e albicocche rafforzano la naturale protezione della pelle contro i raggi del sole.

La vitamina E è contenuta in buona quantità negli oli vegetali e nella frutta secca e aiuta a rigenerare le cellule dell’epidermide. Per avere un colorito dorato non dimenticatevi di integrare questi alimenti nella vostra dieta quotidiana!

4. Esporsi al sole gradualmente

Per preparare la pelle all’abbronzatura è opportuno esporsi al sole più volte per brevi periodi di tempo, allungandoli progressivamente e assicurandosi di applicare una protezione solare alta soprattutto durante le prime esposizioni. In questo modo eviterete di scottarvi e di danneggiare la vostra pelle, con il rischio di sviluppare antiestetiche macchie solari.

Tenete comunque a mente che l’abbronzatura è un meccanismo difensivo dell’epidermide ai raggi UV, quindi ci si deve esporre al sole con cautela per evitare di incorrere in futuro in problemi gravi come il cancro della pelle.

Per una cura quotidiana della pelle che la mantenga sana, elastica e idratata provate la nostra Rimas® alla bava di lumaca: oltre a tutti le eccezionali proprietà rigeneranti e protettive per le cellule dell’epidermide di cui abbiamo già ampiamente parlato in questo articolo questa crema è in grado di attenuare i segni del tempo e ridurre le macchie scure provocate dall’esposizione solare.

Dedicate le giuste attenzioni alla vostra pelle con un eccezionale prodotto naturale: acquistate subito la crema di Rimas® di Lecatié!

Join the conversation

Bestseller

Carrello 0

ULTIMI VISTI 0

Aggiunto nei preferiti!